Banner Top
Banner Top
Banner Top

Dal 12 giugno il Frecciabianca nella stazione di Vasto-San Salvo

Due saranno i convogli del Frecciabianca che dal prossimo 12 giugno e fino al 19 settembre faranno tappa nella stazione ferroviaria di Vasto-San Salvo.

I biglietti del  FB 35711 con partenza da Milano alle 11,35, che fermerà a Vasto-San Salvo alle 17,15, ed il FB 35726 che parte da Lecce alle 12,03 e si fermerà alle 15,37 sono acquistabili da ieri.

Una fermata, quella del Frecciabianca nella stazione di Vasto-San Salvo frutto di un accordo siglato il 4 marzo a Vasto dal presidente della Regione Luciano D’Alfonso, dal responsabile piani e programmi di marketing della società Trenitalia Ermanno Russo, dal presidente della DMC ‘Costiera dei Trabocchi’ Luciano De Nardellis, alla presenza dei sindaci dei due Comuni interessati, Luciano Lapenna e Tiziana Magnacca.

Queste le parole del presidente della Regione Luciano D’Alfonso sul suo profilo facebook “Un altro risultato colloca l’Abruzzo al centro della politica trasportistica nazionale. Come da nostra precisa e insistita richiesta, RFI ha accettato di far fermare il Frecciabianca nelle stazioni di Giulianova e Vasto/San Salvo. E’ un’ottima notizia per gli operatori turistici abruzzesi che su questo tema potranno contare su una Santa Alleanza tra Regione e RFI. Il trasporto su ferro diventerà uno dei punti fermi della mobilità regionale anche grazie agli investimenti previsti nel Masterplan”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.