Banner Top
Banner Top

E’ morto Luca Favati. Aveva 58 anni. Ispettore interregionale della Reale Mutua, è stato stroncato da un malore mentre si allenava in palestra

Tragedia a Silvi Marina: Luca Favati, 58 anni, è morto mentre si allenava in palestra. Il fatto è successo ieri verso le 13 all’interno del centro sportivo dell’Universo Commerciale. Quella che doveva essere una giornata di relax dopo una settimana di intenso lavoro per Favati, ispettore capo interregionale della Reale Mutua Assicurazioni, si è trasformata in un dramma.

Favati era originario di Pisa e residente a Bologna dove aveva conseguito gli studi universitari presso l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna.

La notizia è pubblicata oggi  dal Messaggero Abruzzo. Noi la riportiamo, ringraziando il Messaggero,  perchè Luca, qui a Vasto, ha trascorso tanti anni della sua vita scolastica. Sempre a Vasto risiede la sorella.

“Una volta laureato – scrive il Messaggero di oggi,  Favati era entrato nel mondo delle assicurazioni fino a diventare ispettore capo della Reale Mutua e essere mandato in Abruzzo qualche anno fa.”

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.