Banner Top
Banner Top

E’ Gianni Di Vito il nuovo presidente di Cerella Autoservizi

Cambio della guardia al vertice della Autoservizi Cerella, l’azienda di trasporti vastese con una sessantina di dipendenti già parte del gruppo ARPA ed ora della TUA-Trasporto Unico Abruzzese nata dalla fusione di ARPA, appunto, Gtm e Sangritana.

Il presidente del Cda di TUA, il magnifico rettore dell’Università di Teramo, Luciano D’Amico, da qualche settimana al centro di chiacchiere in merito alla possibile dimissione dall’incarico, ha designato come successore di Massimo Cirulli l’ingegner Gianni Di Vito, 60 anni di Lanciano, componente del Consiglio di Amministrazione della nuova azienda di trasporti regionale.

Al fianco di Di Vito, che non percepirà nessuna indennità a causa del ruolo che già ricopre, restano in carica Tiziana Magnacca, sindaco di San Salvo, e Roberto Lalli, nominati dall’ex amministrazione regionale di centrodestra, che, invece, continueranno a percepire le loro indennità.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.