Banner Top
Banner Top

Aggressione alla Villa Comunale di San Salvo, Magnacca: “Condanniamo il brutale gesto che non appartiene alla comunità sansalvese”

Il sindaco Tiziana Magnacca e tutta l’Amministrazione comunale di San Salvo condannano il gesto di brutale violenza nei confronti di un giovane di nazionalità guineana picchiato nel tardo pomeriggio all’interno della villa comunale.
E’ un fatto di gravità inaudita che non danno un’immagine adeguata della nostra comunità. Speriamo che gli autori vengano al più presto individuati.
Un gesto che non ha alcuna giustificazione e che avrà le sue conseguenze penali.
Il sindaco Magnacca rinnova la vicinanza al giovane guineano augurandogli una pronta guarigione.
Attendiamo comunque di capire le motivazioni e le modalità dell’inaudito gesto di violenza e quali fossero i rapporti tra la vittima e gli aggressori.
Non sappiamo chi siano i vili autori dell’aggressione, ma si ribadisce che si tratto di un gesto che non appartiene alla comunità sansalvese.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.