Banner Top
Banner Top

Pioppo nero malato, sotto accusa la potatura

“L’attacco dei parassiti fungini al pioppo nero di Vasto Marina potrebbe essere la conseguenza di quel taglio scellerato effettuato alcuni anni fa”. Stefano Taglioli, ambientalista storico e coordinatore del gruppo fratino di Vasto, avanza l’ipotesi, supportata anche dal parere di alcuni botanici,  che i problemi attuali dell’albero monumentale – da ieri oggetto di un ciclo di trattamenti  endoradicali per rallentare l’azione dei basidiomiceti, cioè dei parassiti fungini – siano stati causati da una potatura selvaggia fatta nel 2012,  ad opera di alcuni privati, prima che il maestoso albero venisse dichiarato monumento insieme all’ulivo di via Maddalena e al pino di via Tre Segni. A suo tempo il Wwf presentò un esposto alla Procura di cui si sono perse le tracce.

“Peccato non aver saputo niente degli autori di quel taglio perché avrebbero dovuto sostenere loro i costi affrontati oggi dal Comune”, commenta Taglioli, “se l’intervento in corso è per cause fitosanitarie, cioè carie del legno, probabilmente la causa è imputabile proprio a quel taglio eccessivo nelle dimensioni e con ferite non trattate. Anche l’attuale rimodellamento dinamico è imputabile a quella potatura senza criterio, con ramificazioni cresciute in modo anomalo. Fatta questa premessa”, aggiunge l’ambientalista, “ ritengo che l’assessore Gabriele Barisano dovrebbe rendere pubblico il documento fitosanitario propedeutico all’intervento, o coinvolgere i referenti del piano del verde in corso di approvazione, non fosse altro perché il pioppo nero di piazza Rodi è albero monumentale e patrimonio dell’intera città”.

Luigi Cinquina, botanico e presidente della sezione vastese del Cai, condivide l’analisi di Taglioli, ma invita a “lasciar perdere le tante critiche passate per tecniche mal eseguite. Il problema oggi è stato affrontato con serietà”, annota l’esperto, “con una relazione ministeriale di supporto, visto che l’albero monumentale va tutelato con un intervento fitosanitario urgente. Le mensole, tipiche della carie del legno, vanno rimosse e con esso il legno marcio, la cui quantità sarà possibile verificare solo in fase di lavorazione”.

Oltre al ciclo di trattamenti fitosanitari,  che saranno eseguiti dalla ditta Spider Work srl, si procederà alla potatura e al cablaggio dinamico in quota.

Anna Bontempo (Il Centro)

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

1 Comment

  1. natale biagio

    inoltre essere ambientalisti o botanici e importante ma altrettanto lo e eseguire le potature e vedere le evoluzioni del lavoro fatto il problema e ed e sempre stato e sempre lo sara che per eseguire le potature vedere l’evolvere del lavoro fatto e portarlo avanti e impossibile perche mancano prima i soldi,poi la cultura della manutenzione corretta,la continuita del lavoro intrapreso e le regole dettate da un unico soggetto ,e non eseguire lavori inutili vedi le potature fatte a via G.Cesare due anni fa alberi che ormai raggiungono il quarto piano luci che non si vedono piu e tutti felici e contenti e circa 100 euro a pianta spesi nessuna critica anzi elogi al fatto che non sono stati toccati pero se dovessero collassare su qualche persona sarebbe la fine del mondo .

    poi la cosa piu importante che molti si ostinano a non capire e che chi lavora in qualsiasi campo si esegue cio che viene richiesto/ordinato e pagato e non cio che andrebbe fatto perche da che mondo e mondo chi paga detta le regole giuste o no e qui mi fermo buona giornata a tutti

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.