Banner Top
Banner Top

Basket, ritrovarsi per ripartire

Si è svolta ieri sera al PalaBcc la cena natalizia della Società della Vasto Basket Generazione Vincente. Tanti i presenti. Oltre alla squadra, ai dirigenti, agli sponsor e ai tecnici, anche il sindaco Francesco Menna, l’assessore allo Sport Carlo Della Penna e il Presidente del Consiglio Giuseppe Forte.

Ad aprire la serata il presidente onorario Remo Salvatorelli che ha ringraziato tutti della loro presenza. Una serata quale anche modo per ribadire la coesione della Vasto Basket in un momento poi non così facile: la squadra, impegnata nel campionato regionale di serie C dopo la dolorosa retrocessione dello scorso anno, non sta attraversando un grande momento. La stessa società è in una fase di ristrutturazione con il chiaro intento di tornare a quei successi che da tempo contraddistinguono la storia della pallacanestro vastese. Non sarà un percorso facile, i tempi sono quelli che sono. Sarà un percorso lungo e complicato e la serata di ieri è servita soprattutto per far capire all’intera città, istituzioni comprese, che il basket continuerà a vivere. Soprattutto per quanto riguarda il settore giovanile, da sempre fiore all’occhiello della società biancorossa.

 

  • img-20170105-wa0022
  • img-20170105-wa0023
  • Basket cena
  • Basket cena
  • Basket cena
  • basket cena
  • basket cena
  • basket cena
  • basket cena
  • basket cena
  • basket cena
  • Basket cena
  • Basket cena
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.