Banner Top
Banner Top

Sandra Di Gregorio: “Alle Paolucci: sarebbe necessario un sistema di videosorveglianza!”

“Bisognerebbe attivare un sistema di videosorveglianza, per rendere la scuola sicura da furti e atti vandalici che si sono verificati negli scorsi anni”: secondo la professoressa Sandra Di Gregorio, preside dell’istituto comprensivo Spataro-Paolucci, si tratta di una delle urgenze più impellenti alle quali far fronte per la scuola secondaria.”Costerebbe molto meno installare un sistema di telecamere piuttosto che far fronte ai danni degli atti vandalici. Il sistema potrebbe essere realizzato anche nella scuola primaria Spataro”. Sarebbe necessario, inoltre, aumentare il cablaggio del sistema elettrico, in modo da rendere più funzionale la scuola. Per il resto, la struttura della Paolucci è molto solida; è stata dotata di porte anti-panico e di vetri in plexiglass per la parte superiore delle aule che si affacciano sui corridoi. “Rispetto ad altre scuole di cui sono stata preside”- spiega la Di Gregorio “la Paolucci non presenta problemi legati all’adattamento di una struttura che non era stata originariamente pensata come scuola”- “per cui sono presenti tutti gli spazi necessari agli studenti”. Certo, un po’ datati. I servizi igienici, infatti, occupano spazi ridotti, le aule sono lunghe e strette. “Proprio per questo motivo”- “possiamo avere classi di massimo una ventina di alunni”. Problema scottante, invece, è rappresentato dalla palestra e dagli ambienti esterni. La palestra è troppo piccola per ospitare la popolazione scolastica della Paolucci, inoltre, dispone di un soffitto basso che impedisce di utilizzarla al meglio per gli sport come la pallavolo e il basket. Gli spazi esterni per lo sport, invece, sono adattati: l’asfalto è danneggiato in più punti, le reti da pallavolo sono improvvisate, ma con la dovuta attenzione, i ragazzi non rinunciano a sana attività all’aria aperta. Si realizzerebbe un sogno se si provvedesse a risistemare quest’area esterna. La preside ci affida un ultimo desiderio, forse più attuale:”Mi piacerebbe molto”- disporre di un centralino telefonico moderno, attualmente ne esiste uno obsoleto”.

Nausica Strever

  • 1960
  • 1962
  • 1963
  • download (2)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.