Banner Top
Banner Top

E le auto tornano a invadere Punta Aderci

Spariscono le catene con i lucchetti e le macchine tornano a percorrere i sentieri della riserva nonostante l’ordinanza di chiusura e i cartelli di divieto. E’ durato poco il “coprifuoco” nell’oasi costiera di Punta Aderci interdetta dal primo maggio ai traffico veicolare. Dopo un debutto più che positivo in occasione dell’Ecotrail dei Trabocchi il provvedimento firmato dal dirigente della Polizia Municpale, Vincenzo Marcelo, ha subìto un momentaneo stop a causa di alcuni problemi logistici imputabili alla impossibilità, da parte della Cogecsrte (la cooperativa di Penne che gestisce l’area protetta), di presidiare i varchi per consentire l’accesso ai disabili e alle persone autorizzate. C’erano però i cartelli che alcuni automobilisti hanno rispettato e altri no. Chi, incurante dei divieti, ha iniziato a percorrere i sentieri, è stato invitato a fare marcia indietro dalla polizia municipale, giunta nel frattempo sul posto con una pattuglia, e dalle guardie ecologiche del wwf che stavano svolgendo vigilanza ambientale.

“Ci sono stati dei problemi logistici che stiamo risolvendo – conferma l’Assessore Comunale Marco Marra, – dobbiamo apportare qualche piccola modifica all’ordinanza. Deve essere chiaro però che nella riserva non si entra con le auto. Il provvedimento di chiusura è definitivo, non si torna indietro. Chi non rispetta il divieto verrà multato.”

L’ordinanza, firmata il 27 aprile, interdice il traffico veicolare nel tratto compreso dal bivio che conduce alla proprietà Bosco fino all’agglomerato di abitazioni dopo il secondo parcheggio (direzione Mottagrossa). Il provvedimento è motivato dalla necessità di garantire sicurezza e protezione ambientale all’area protetta.

Anna Bontempo (il centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.