Banner Top
Banner Top

Sulla riconferma della Giunta, Monteodorisio (FI): l’irresistibile tentazione all’immobilismo

Antonio Monteodorisio
Antonio Monteodorisio

Alla luce della riconferma in toto della Giunta comunale da parte del primo cittadino si registra anche la posizione di Antonio Monteodorisio, il consigliere comunale di forza Italia di recente entrato nell’Aula Vennitti.

“Si è persa una  opportunità di cambiamento – scrive l’esponente di centrodestra – le divisioni in politica e la dialettica delle idee  rappresentano  una linfa innovativa verso il futuro, ma quando dalla rottura invece di costruire il nuovo si tende all’autoconservazione  a perdere sono soltanto i cittadini.  Questa amministrazione ha la una grande capacità restare quello che è, la contraddistingue l’immobilismo,  la mancanza di autocritica, la tendenza a rimandare e invalidare.  Questa staticità si riflette sull’economia della nostra città, appannata e priva di progettualità.  Mentre Vasto diventa la “dimora del tempo sospeso”  il comune di San Salvo ha già presentato il calendario degli eventi estivi 2014. Il lato positivo di tutta la  vicenda risiede nella maggiore consapevolezza dei cittadini della situazione contingente e nella  certezza di scelte diverse alla prossima occasione.  Concludo con una frase di Indro Montanelli  “I nostri uomini politici non fanno che chiederci un atto di fiducia. Ma qui la fiducia non basta: ci vuole l’atto di fede”!

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.