Banner Top
Banner Top

Studente aggedito al Mattei di Vasto, nessuna denuncia

Ha scelto di non denunciare i suoi aggressori lo studente dell’Itis Mattei accerchiato il 30 gennaio nel cortile della scuola, durante la ricreazione. Il giovane infatti non ha presentato nessuna denuncia contro i cinque ragazzini che lo avevano aggredito.

A scriverlo, stamane, sulla pagina di Vasto del quotidiano dell’Abruzzo Il Centro, è la collega Paola Calvano.

Sul caso era stato aperto un fascicolo dalla Procura per i minori dell’Aquila.

“I cinque giovanissimi aggressori – scrive la collega del Centro – sono stati identificati dagli agenti del commissariato. Alcuni hanno 14 anni, uno addirittura 10. Dopo la ricostruzione del fatto, grazie anche alle immagini riprese dalle telecamere della videosorveglianza, è stata esclusa l’accusa di rissa. I cinque rischiavano di dover rispondere di lesioni. L’accusa di lesioni tuttavia prevede la querela da parte della vittima e lo studente , come detto , non ha presentato nessuna denuncia. Ovviamente su di loro vigileranno le forze dell’ordine e in caso di recidiva saranno presi provvedimenti più seri. “

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com