Banner Top
Banner Top

Vastese in crisi, ko anche con il Celano (0-2)

 

Un’altra sconfitta per la Vastese, l’ennesima. A conferma di un’altra stagione stregata per la squadra biancorossa. Una battuta d’arresto che complica non poco i piani salvezza di Alessandro Pellicori. E’ chiaro che continuando di questo passo sarà difficile evitare il pericoloso tunnel dei play off. A preoccupare, al di là della pochezza della squadra, è il clima di rassegnazione che circonda l’undici di Pellicori.

Il Celano ha vinto perchè ha avuto il grande merito di sfruttare al meglio le due occasioni avute nel corso della seconda frazione di gioco. Cosa che non è riuscita alla Vastese, mai pericolosa, mai incisiva negli ultimi sedici metri. Insomma, un pomeriggio da dimenticare per la squadra biancorossa, attesa domenica dalla complicata trasferta di Santegidio.

All’Aragona si sono affrontate Vastese e Celano, due squadre ancora alla ricerca di quei punti necessari per avvicinarsi alla salvezza. Ne è venuta fuori una partita tutto sommato equilibrata. Poche le emozioni. Nel primo tempo se ne conta una soltanto, su una conclusione dalla media distanza di De Almeida che ha costretto il portiere della Vastese a rifugiarsi in angolo.

Nel secondo tempo, di fatto, a livello di gioco, è cambiato poco o  nulla: le due squadre si sono affrontate soprattutto a centrocampo. All’8′ il gol degli ospiti, firmato da De Almeida, un tocco in area che ha beffato l’estremo difensore di casa. Un gol che, di fatto, ha spaccato la partita facendo pendere l’ago della bilancia dalla parte del Celano. Anche perchè cinque minuti più tardi c’è stato il raddoppio firmato da Bruni su calcio di rigore. Massima punizione decretata dal direttore di gara per un fallo di Palermo su Lombardo. Un fallo  che l’arbitro ha punito anche con il cartellino rosso costringendo la Vastese a giocare in inferiorità numerica per i restanti minuti della seconda frazione di gioco.

Nel finale Boito della Vastese ha colpito una traversa su calcio di punizione. Troppo poco per evitare la sconfitta.

I TABELLINI

VASTESE: Palermo, Valerio, Lonati (1’ s.t. Centorame), Reymond 21’ s.t. Sansone), Hertnandezm, Menna, Sannino (27’ s.t. Falzone), Sputore (21’ s.t. Santangelo), Boito, Marcon (13’ s.t. Stanisci), Bana. A disp: Stanisci, Palermo, Ciavatta, Ventrella,  Martiniello.. All: Pellicori

CELANO: D’Amico, Venditti (44′ s.t. Fiornarola), Paris, Mastrone (27’ s.,t. Rocchino), Bruni, Pendenza ( 41’ s.t. Mosetti), De Almeida (35’ D’Amore G), Selle, Paneccasio, Lombardo, Matrippolito. A disp: Luciani, Di Renzo,  Fornarola,  Di Meo,  Puglielli, D’Amore M. All: Iodice

ARBITRO: Di Caro di Chieti

RETI: 8’ s.t. De Almeida, 13’ s.t. Bruni su calcio di rigore

NOTE: 12’ s.t. espulso Palermo. Ammoniti Lonati,  Hernandez, D’Amico. Calci d’angolo 3 a 1 per il Celano. Spettatori poche centinaia.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com