Banner Top
Banner Top

Continua a perseguitare la moglie. A Monteodorisio scatta l’arresto per un 53enne

 

Un uomo di 53 anni (N.F.) di Monteodorisio è stato arrestato dai carabinieri per il fatto di continuare a perseguitare la moglie nonostante avesse avuto dai giudici il divieto di avvicinamento. Al suo polso era stato messo anche un braccialetto elettronico.

Il fatto è accaduto nelle scorse ore a Monteodorisio. Importante, ai fini dell’indagine che hanno portato all’arresto, il coraggio della donna che, stremata, ha deciso di rivolgersi allo sportello di ascolto Emily, presieduta da Teresa Di Santo. I carabinieri e l’avvocato dell’associazione, Giuseppina Fabretti, l’hanno aiutata ad uscire dall’incubo.

Lo sportello d’ascolto dell’associazione Emily è a disposizione di tutte le donne in difficoltà . Il nuovo numero è 3518170905.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com