Domani a San Salvo il quinto incontro “Medaglieri Italiani”

La Direzione Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Ministero della Cultura promuove, in collaborazione con la Soprintendenza ABAP per le province di Chieti e Pescara e con il Comune di San Salvo un incontro di studio dedicato alle tematiche di tutela, gestione, e valorizzazione del patrimonio archeologico e numismatico di interesse archeologico, visto come risorsa di sviluppo per le comunità locali, finalizzata alla fruibilità pubblica e dal grande potenziale sociale, culturale, turistico.

All’Incontro, accessibile in streaming da link pubblico, parteciperanno rappresentanti e referenti degli Enti e delle Istituzioni coinvolti nella tutela, nella catalogazione e digitalizzazione del patrimonio culturale, e studiosi ed esperti del settore.

L’obiettivo principale è quello di fornire un aggiornamento su alcune tra le più rilevanti tematiche che interessano il patrimonio numismatico italiano di interesse archeologico, considerato sia sotto il profilo scientifico che giuridico, di competenza degli Uffici centrali e periferici del Ministero della Cultura, tematiche al centro del progetto “Medaglieri Italiani”.

In particolare, si darà uno speciale rilievo sia al contributo delle Amministrazioni locali nell’azione di tutela del patrimonio archeologico del territorio al fianco dello Stato e nella gestione e valorizzazione dei musei locali, sia al coinvolgimento diretto dei singoli.

È questo il caso di alcuni cittadini di San Salvo che hanno deciso di evitare la dispersione dei rinvenimenti monetali del territorio di appartenenza e di partecipare attivamente all’azione di tutela consegnando alcuni significativi nuclei di monete antiche rinvenute casualmente, ora esposte nel locale Museo Civico, fornendo anche preziose indicazioni sulla rispettiva località di provenienza.

Il coinvolgimento diretto dei cittadini, infatti, può essere ottenuto stimolando la crescita del concetto di responsabilità sociale del patrimonio collettivo e creando legami diretti, quasi “personali”, e quindi più sentiti, con le tracce del passato che costituiscono le radici profonde della comunità.

Per ribadire tali legami, in concomitanza con l’Incontro, sarà pubblicato online l’estratto dal Notiziario del Portale Numismatico dello Stato (17/2022) dello studio di Amalia Faustoferri e Luciana Tulipani, della Soprintendenza ABAP di Chieti e Pescara, che racconterà la storia del “caso” delle monete di San Salvo.

Lo studio sarà liberamente accessibile alla fruizione pubblica, così come la vetrina virtuale delle monete da San Salvo, di prossima pubblicazione, e potrà essere liberamente letto, condiviso, scaricato, stampato e diffuso a fini personali e di studio.

In streaming |solo visualizzazione
https://stream.lifesizecloud.com/extension/5961867/9499d0a1-7f73-412d-a5bf-1548cbb9c1b3

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.