Banner Top
Banner Top

Furti di rame: è di Francavilla al Mare la mente dell’organizzazione

C’è anche un caporal maggiore dell’esercito italiano tra gli arrestati per i furti di rame. Il militare, di origine abruzzese ma in servizio a Pesaro, risulta essere proprietario del deposito in provincia di Chieti ove i malviventi stoccavano la merce. I carabinieri hanno accertato, grazie all’installazione di telecamere, che con cadenza quasi quotidiana, al mattino, due o tre furgoni scaricavano, nel deposito di proprietà del militare,  il rame rubato nella notte. Il militare si trova ai domiciliari.

E’ abruzzese anche la mente dell’organizzazione: si chiama Giuseppe Salvatore, 41 anni, nato a Pescara ma residente a Francavilla al Mare. Il Salvatore al momento si trova in carcere.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.