Banner Top
Banner Top

Tanti fedeli alla messa del Vescovo

Tanti fedeli hanno partecipato presso il cimitero comunale, nella ricorrenza liturgica della Commemorazione di tutti i fedeli defunti, alla S. Messa, presieduta dall’Arcivescovo Mons. Bruno Forte e concelebrata dai Sacerdoti delle varie comunità parrocchiali di Vasto. Ma Padre Bruno è rimasto colpito soprattutto dalla presenza dei ragazzi (in particolare del gruppo scouts), provenienti in gran numero dalla Parrocchia di S. Giovanni Bosco.

Il Pastore della Diocesi ha sviluppato, durante la sua omelia, tre importanti argomenti: la Risurrezione di Gesù; la vita eterna; la Comunione dei Santi.

“La Risurrezione di Gesù – ha esordito Mons. Forte – ci dice che Gesù è veramente il Figlio di Dio e che anche noi un giorno risorgeremo. Se Cristo è risorto, quindi, possiamo essere suoi amici”.

“La vita eterna – ha poi continuato Padre Bruno – è la vita piena, quella bella, senza lacrime. Chi crede in Gesù ha la vita eterna, la quale si può gustare già durante il nostro cammino terreno, vivendo la gioia e l’amore di Dio.

Infine, il Vescovo ha sottolineato che tutti coloro che hanno amato Gesù e il prossimo, dopo la morte, vanno a vivere la vita divina e costituiscono la Comunione dei Santi. Ed ha concluso, rivolto soprattutto ai ragazzi, tutti seduti per terra, davanti alla mensa eucaristica: “Ricordatevi che avere Gesù per amico significa avere tanti altri amici in cielo: i santi, che ci proteggono”.

Significativa è stata, pertanto, la preghiera comunitaria che, al termine del sacro rito, Padre Bruno ha fatto rivolgere al santo, di cui ciascuno porta il nome, per ottenere da Lui aiuto e protezione.

Luigi Medea

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.