Banner Top
Banner Top

Su perimetrazione e norme di salvaguardia del Parco della Costa teatina la parola passi ai cittadini

I Consiglieri comunali dell’Intergruppo “Vastoduemilasedici” hanno depositato stamane una proposta di Delibera consiliare che, qualora approvata, stabilisce l’indizione di un referendum consultivo atto a verificare il parere dei cittadini vastesi in merito all’istituzione del Parco della Costa Teatina sul territorio della Città del Vasto, così come proposto nella sua perimetrazione e nelle sue Misure di salvaguardia.

“In ordine a quanto previsto dallo Statuto comunale – scrivono i firmatari Etelwardo Sigismondi, Massimo Desiati, Davide D’Alessandro, Andrea Bischia e Nicola Del Prete – e sulla premessa che ‘Il Comune garantisce la più ampia informazione sulla propria attività e, come presupposto per una effettiva partecipazione della comunità rappresentata, riconosce e promuove il diritto dei cittadini, delle libere forme associative, degli enti e delle associazioni a partecipare alla formazione delle scelte degli organi di governo ed alla loro attuazione’, si ritiene che l’istituzione del Parco della Costa Teatina rappresenti una scelta che influenzerà, per il futuro e per le prossime generazioni, lo sviluppo e la governance di gran parte della territorio della città; una scelta storica, quindi, che necessita della più ampia conoscenza possibile da parte di tutti i cittadini di ciò che avverrà nella lunga prospettiva.

Si chiede pertanto la predisposizione di tutti gli adempimenti necessari e propedeutici allo svolgimento della consultazione popolare”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.