Banner Top
Banner Top

Gli ambientalisti? Presuntuosi e arroganti!

Confindustria contesta duramente le associazioni che chiedono di fermare le trivelle petrolifere in Abruzzo. Per l’associazione degli industriali il numero dei partecipanti alla manifestazione di Lanciano è stato “pompato” di parecchio. Dice Confindustria: “Dalle associazioni ambientaliste solo presunzione e arroganza. Le argomentazioni a sostegno del no al petrolio sono di contenuto debole. Deboli anche le fonti”. Confindustria rispetta le migliaia di cittadini che civilmente hanno manifestato a Lanciano, ma contesta la presunzione di una opinione spesso formatasi su una costante e pervasiva disinformazione, questa sì condotta scientificamente dagli ambientalisti e da fonti loro compiacenti”. Confindustria ricorda che “decine di esperti nazionale e internazionale (circa cinquanta) hanno esaminato per ben tre volte con attenzione il progetto, esprimendo sempre parere positivo”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.