Banner Top
Banner Top

Vertice sull’immigrazione a L’Aquila: urgente fare il punto della situazione

Stamattina alle ore 11.00 a L’aquila si  svolgerà un vertice della Commissione Speciale Immigrazione, voluto dal capogruppo di Forza Italia Lorenzo Sospiri e dal presidente della commissione Emilio Iampieri. E’urgente, infatti fare il punto della situazione su come la regione intende aiutare i comuni che spesso si trovano di fronte a una situazione di difficoltà. Sospiri ha fatto riferimento anche al blocco della strada verificatosi a Palmoli ad opera degli immigrati, oltre che alla situazione di Montesilvano, dove nelle strutture alberghiere sono ospitati numerosi profughi, cosa che secondo il capogruppo di Forza Italia, di fatto ostacola le prenotazioni estive. La regione non può abbandonare a se stessi i comuni abruzzesi, ma deve svolgere una funzione di guida nella scelta e nell’individuazione dei siti dove accogliere gli immigrati. Sono stati convocati i prefetti di L’Aquila, Teramo, Pescara e Chieti, che rendiconteranno sui numeri di immigrati accolti nei vari comuni e su un’approssimativa stima di quanti ne dovranno ancora arrivare. Interverranno anche Luciano Lapenna in qualità di presidente dell’Anci e l’assessore alle Politiche sociali della regione Marinella Sclocco, che spiegherà quali misure intende prendere la regione per far fronte a questa situazione.

Nausica Strever

  

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.