Banner Top
Banner Top

Esponenti di Forza Italia del vastese alla convention di Raffaele Fitto all’Eur

C’erano anche rappresentanti di Forza Italia del vastese alla convention organizzata ieri dal “dissidente” Raffaele Fitto alla sala congressi Massimo all’Eur di Roma. Questo il breve resoconto di Antonio Monteodorisio presente insieme all’assessore al Bilancio e Turismo di Scerni Daniele Carlucci.

Una manifestazione iniziata con il pubblico che intonava l’Inno di Mameli prima che Fitto affermasse subito “Non sono contro nessuno, ma per andare oltre”. Quindi ha presentato una chiacchierata immaginaria con un amico straniero pe raccontare cosa è avvenuto nel tempo in Forza Italia, nato come un partito di opposizione.

Non poteva mancare il delicato passaggio dedicato alla elezione del Capo dello Stato con la conseguente rottura del Patto del Nazareno, prima di ribadire con forza “Siamo qui per rivendicare la nostra storia, la nostra azione politica e i contenuti che hanno caratterizzato la nostra storia politica”, il tutto mentre alle sue spalle scorrono le immagini di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i due marò in arresto in India dal 19 febbraio 2012.

Ha parlato anche di Europa Fitto, che ha messo in discussione l’austerity, il fiscal compact “e questa Europa che non permette la crescita economica del nostro Paese”.

Per l’ex presidente della Regione Puglia i flussi migratori vanno ridotti, anche perché “c’è una forte connessione tra gli sbarchi e il terrorismo”. “Roma – ha anche detto – per una partita di calcio è stata messa a ferro e fuoco e cosa farà lo Stato di fronte al terrorismo se non è riuscito a scongiurare quello che è successo?”

Il discorso è, poi, ruotato intorno all’economia con Fitto che ha richiamato l’urgenza di aprire un confronto sul rapporto con le PMI, sulle politiche europee e la spesa pubblica, non dimenticando un passaggio sugli emendamenti presentati dai “suoi” parlamentari alla Legge di Stabilità, in primis quelli sulla casa “che è un valoro profondo”.
“Abbiamo bisogno – ha aggiunto – di mettere in campo un centrodestra in grado di affrontare le problematiche reali del nostro Paese”.

Il momento più atteso è stato riservato al duro confronto interno al partito che ha portato Silvio Berlusconi a pronunciare un ultimatum verso i “fittiani”: entro 15 giorni dentro o fuori, una posizione che Fitto ha definito “un errore” affermando a gran voce “Noi siamo e saremo con Forza Italia” e ribadendo “Chiarezza e lealtà verso il partito”.
“Noi vogliamo ricostruire, non distruggere”, ha tuonato ricordando che “Grazie a Silvio abbiamo raggiunto obiettivi insperati”. L’ex ministro, però, ha anche sostenuto la necessità di non lasciare il centrodestra nelle mani di Matteo Salvini verso la Terza Repubblica.

Ed allora Forza Italia deve tornare dai cittadini. “A Roma iniziamo un percorso per rilanciare Forza Italia e porteremo avanti le nostre idee in giro – ha detto ancora Fitto, parlando di primarie e democrazia dal basso – il nostro obiettivo è fare un giro per l’Italia per aprire un confronto con i cittadini. Vogliamo dare il nostro contributo per ricostruire Forza Italia”.

Come i due esponenti del vastese vedono le posizioni di Fitto è presto detto. “Guardiamo con simpatia a Fitto e siamo d’accordo con gran parte delle sue idee a cominciare dalle primarie”, che, infatti, anche a Vasto sono invocate da tempo nell’area di centrodestra.
“Forza Italia rimane il presente e il futuro”, dicono Monteodorisio e Carlucci, contrari apertamente ad ogni ipotesi di scissione, ma chiedono “più opposizione a livello nazionale e di non appiattirsi sulle posizioni del Pd”.

  • fitto_roma_1
  • fitto_roma_2
  • fitto_roma_3
  • fitto_roma_4
  • fitto_roma_5
  • fitto_roma_7
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.