Banner Top
Banner Top

Al campo un match arbitrato da una terna al femminile e Cupello Democratica rivendica l’adeguatezza degli impianti

Questa la breve nota con la quale Cupello Democratica rivendica l’opera della Amministrazione guidata da Angelo Pollutri che ha portato alla realizzazione di quell’impianto sportivo salito oggi alle cronache perché domani vedrà una partita di calcio arbitrata da una terna tutta al femminile

“Domenica 22 febbraio Cupello sarà sede di un evento sportivo innovativo, ovvero per la prima volta una terna arbitrale completamente femminile scenderà in campo sul “Comunale” della città per dirigere l’incontro del Campionato d’Eccellenza tra Cupello e Angolana.

Le ragioni di questa novità sono attribuibili alla praticità della struttura, che prevede il manto in erba sintetica e un impianto di spogliatoio rinnovato che da’ la possibilità di avere una terna arbitrale di un solo genere o addirittura di entrambi i generi, grazie all’intervento di riqualificazione messo in atto dall’amministrazione Pollutri.

L’intervento sull’impianto sportivo di Cupello è stato spesso terminale di polemiche circa la sua utilità o meno. I fatti e la storia danno ragione all’ex sindaco di Cupello; prova ne è che presso l’impianto sportivo si tengono raduni e selezioni di giovani atleti e l’evento di domani è l’ennesimo certificato di qualità attribuibile a chi il sintetico a Cupello e nel Vastese l’ha voluto e realizzato prima di molte altre realtà più blasonate”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.