Banner Top
Banner Top

La FEE incontra dirigenti scolastici e rappresentanti istituzioni

Si è svolto il 7 febbraio scorso l’incontro della FEE con i Dirigenti scolastici dott.ssa Di Gregorio, dott.ssa Di Carlo, dott.ssa Delle Donne e le rappresentanze istituzionali dei Comuni delle Regioni Abruzzo, Molise e Marche partecipanti al “Progetto Eco-Schools FEE – Un’opportunità per i giovani d’Europa”. Nel corso dei lavori sono stati illustrate le modalità di svolgimento del Progetto che prevede il coinvolgimento degli alunni delle scuole d’Europa in un percorso educativo che induca alla sensibilizzazione sui temi ambientali e del territorio. Per l’anno scolastico 2015/2016, le scuole ed i Comuni aderenti al Progetto parteciperanno a scambi di approfondimento culturale tra le scolaresche di sei nazioni europee.

Presenti i Sindaci di Campomarino, di Fossacesia, di San Salvo, oltre al Presidente FEE-Marche e Coordinatore scuole FEE Camillo Nardini, la responsabile del Progetto Eco-Schools insegnante Giovanna Cericola ed ai Consiglieri regionali FEE Eugenio Spadano, Anna Maria Pace e Massimo Desiati. Il coinvolgimento di più studenti, provenienti da diverse nazioni europee e che permarranno quattro giorni nei nostri territori, è un risultato raggiunto non senza difficoltà ma rappresenta un’importante occasione di promozione del nostro Territorio, con indubbi ritorni per la sua immagine turistica.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.