Banner Top
Banner Top

Reti a strascico, intervenga la Regione Abruzzo

Porto di VastoLa Marinera vastese torna a chiedere senza mezzi termini il posizionamento di scogli tripodi entro le tre miglia di costa. Cosa, questa,  che è avvenuta da tempo  in altre zone d’Italia per proteggere la fauna ittica. La marineria vastese si chiede il motivo per il quale la Regione Abruzzo, almeno per ora, non ha difeso allo stesso modo sia il suo mare che l’economia della filiera ittica. Nei prossimi giorni sarà elaborato un documento da presentare all’assessorato regionale competente. La decisione è maturata al termine di un incontro che si è tenuto a Vasto dove, tra le altre cose, si è discusso pure dei finanziamenti europei per la categoria. Oltre alla necessità di proteggere e valorizzare il prodotto locale.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.