Banner Top
Banner Top

Rapine in supermercato e farmacia, preso il quinto elemento della banda

carabinieriA distanza di tre mesi dall’arresto di quattro componenti di una banda di malviventi che, a partire dallo scorso dicembre, hanno messo a segno una serie di rapine ai danni di supermercati e farmacie tra Sambuceto, Francavilla e Pescara, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Chieti hanno arrestato il quinto elemento, A. L., 22enne residente a Silvi.
Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal Gip del Tribunale di Chieti, la dottoressa Antonella Redaelli, su richiesta del pm, il dottor Giuseppe Falasca, che ha coordinato l’attività investigativa svolta dai Carabinieri della Compagnia di Chieti.
L’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Madonna del Freddo e, in sede di perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti alcuni grammi di cocaina e 180 grammi di sostanza da taglio.
Le indagini erano partite il 28 dicembre 2013, dopo una rapina al Todis di Sambuceto, nella quale i dipendenti erano stati anche malmenati; stesse modalità di azione erano state poi rilevate in un’altra rapina in una farmacia nel centro di Pescara.
Per quei fatti, erano già stati arrestati M. S., 28enne di Napoli, D. F., 26enne di Ortona, L. C., 27enne di Pescara e G. L., 44enne di Benevento.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.