Banner Top
Banner Top

“Giuseppe Spataro, una vita per la democrazia”

libriUna importante iniziativa culturale è stata messa in cantiere dalla Società vastese di Storia Patria, in collaborazione con l’editore Mario Ianieri e il dirigente scolastico del Liceo scientifico “Raffaele Mattioli”, prof.ssa Silvana Marcucci. È la stessa Presidente della Società vastese di Storia Patria, prof.ssa Gabriella Izzi Benedetti, a indicarci in cosa consiste l’iniziativa: “La IANIERIEDITORE mette a disposizione degli alunni delle classi superiori degli Istituti vastesi, dei docenti e dei partecipanti alla iniziativa, 500 copie del volume di Licio Di Biase “Giuseppe Spataro, una vita per la democrazia”. L’intento dell’incontro è di illustrare, attraverso la relazione dell’autore, il significato del volume”.
In realtà, la presenza di Di Biase diventerà sicuramente uno stimolo soprattutto per gli studenti e i docenti per maggiormente approfondire uno dei più importanti periodi della nostra storia, avendo tutte le caratteristiche per proporsi come un buon supporto didattico. “Il libro di Di Biase, infatti, – ci sottolinea a tal proposito la Izzi Benedetti – ha il pregio di illustrare, attraverso l’iter storico politico del senatore Giuseppe Spataro (1897-1979), le dinamiche del prima, durante, e dopo il ventennio fascista, il nuovo spirito democratico, la nascita della Costituzione e gli sviluppi ad essa connessi. Il libro è ben documentato, molti sono gli estratti epistolari, giornalistici, e interessanti sono le interviste ad alcuni personaggi politici”.
“Giuseppe Spataro – continua la prof.ssa Izzi – a Roma, città dove visse, divenne l’anima della straordinaria avventura di crescita sociale e morale, rendendo concrete le idee illuminate di Don Sturzo, adoperandosi per la Liberazione Nazionale, per la nascita e organizzazione dello Stato democratico. Fu quella, nella dinamica politica novecentesca, opera fondamentale, legata a molti nomi eccellenti, tra i quali Alcide De Gasperi, Ivano Bonomi, Ferruccio Parri, ed è determinante che soprattutto i giovani, che non hanno vissuto in prima persona il periodo, ne vengano informati, poiché la democrazia, in un periodo complesso come l’attuale, ha bisogno di vere consapevolezze”.
La manifestazione si svolgerà il prossimo 26 ottobre, dalle 11,15 alle 13,10, presso l’Auditorium del Liceo Scientifico “R. Mattioli” di Vasto. Naturalmente, l’invito è esteso a quanti sono interessati sull’argomento.

Luigi Medea

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts