Banner Top
Banner Top

Incidente a Casarza con tre morti, la Procura di Vasto ha affidato la perizia

A distanza di un mese dalla tragedia stradale di Vasto in cui persero la vita Dante Carpi, Paolo Marchesani e Martina Mancini  la Procura di Vasto  ha disposto una delicata perizia per cercare di ricostruire la dinamica dell’incidente e risalire alle cause, affidando all’ingegnere Marco Colagrossi l’esecuzione della  cinematica chiamata a ricostruire il sinistro.

L’atto, irripetibile, avverrà nell’officina Fren Car di Vasto in cui sono state trasferite sotto sequestro le auto dell’incidente ,una Jeep Renegade e una Bmw coupè. Come si ricorderà nell’incidente è rimasta ferita anche Claudia Marchesani, 16 anni, figlia di Paolo.

Anche le famiglie Mancini e Marchesani, tramite i legali che li assistono , gli avvocati Arnaldo Tascione e Luigi Di Penta, hanno deciso di nominare dei propri periti che assisteranno alla perizia. La perizia cinematica permette di comprendere e stabilire le condotte dei conducenti coinvolti nell’incidente stradale. Il perito consegnerà i risultati dopo un lasso di tempo che di regola è di circa 60 giorni .

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com