Banner Top
Banner Top

Sono ore di ansia per il ragazzo di Vasto

 

Nella caduta ha riportato una emorragia cerebrale. Dopo un primo ricovero nel reparto di Neurochirurgia il ragazzo ora è in coma indotto. La prognosi è riservata. Non dovrebbe essere in pericolo di vita ma le sue condizioni sono serie. Fondamentali saranno le prossime 48 ore.

Stiamo parlando del quattordicenne di origine nordafricana  precipitato giovedì sera dal terzo piano del palazzo in cui abita , in via Ciccarone a Vasto. L’adolescente è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Spirito Santo di Pescara.

Sulla vicenda la Procura di Vasto ha aperto un fascicolo per accertare come si sono svolti i fatti. A condurre le indagini sono gli agenti del commissariato di Vasto arrivati sul posto dopo l’incidente insieme agli operatori del 118. Al momento del volo il ragazzo era in casa con una parente. Pare che all’improvviso sia uscito sul balcone e subito dopo sia precipitato . La donna che era con il quattordicenne è stata ascoltata dagli agenti. La polizia, vista la giovane età del ragazzo, ha alzato un muro di silenzio sulla vicenda . Gli investigatori stanno cercando, attraverso le testimonianze di chi conosce lo studente, di  comprendere cosa può essere accaduto ricostruendo anche la serata del quattordicenne.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com