Banner Top
Banner Top

Vastese ko a Montegiorgio, ora è crisi nera

La Vastese non riesce ad uscire dal tunnel della crisi. La squadra di Lucarelli è stata seccamente sconfitta a Montegiorgio per due reti a zero. Un vero peccato, una battuta d’arresto che fa subito dimenticare la bella vittoria di sette giorni fa a spese della Sambenedettese, oltre a complicare una situazione di classifica che si è fatta preoccupante sotto tutti i punti di vista.

Sì, proprio così, perchè con soli 13 punti al proprio attivo, dopo la bellezza di dodici giornate, la Vastese è in piena zona retrocessione.

Pazzesco se si pensa a quelli che erano gli obiettivi di inizio stagione.

Oggi, a Montegiorgio, la Vastese ha retto un tempo, tutto sommato equilibrato. Poi, nella ripresa, nonostante un inizio di secondo tempo promettente, il crollo e tre reti realizzate dall’undici marchigiano. La squadra di Lucarelli, soprattutto dopo aver subito il primo gol, non ha mai dato l’impressione di potercela fare.

Per i padroni di casa sono andati in gol Cardoni al 20′ della ripresa, Tenkorang poco dopo e nel finale Santoro.

Una battuta d’arresto che non ha attenuanti e che conferma le difficoltà di una squadra che non riesce a trovare una sua identità. nemmeno il nuovo allenatore, almeno finora, è riuscito a dare la scossa.

A questo punto sarà importante a vincere domenica prossima, contro il Cyntialbalonga. In caso contrario saranno dolori. Sotto tutti i punti di vista.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.