Banner Top
Banner Top

Denso, richiesto un piano per l’autunno

Al via da oggi le ferie per i lavoratori della Denso di Piana Sant’Angelo. Quasi tutti i lavoratori si fermeranno per due settimane. Alcuni reparti potrebbero lavorare a macchia di leopardo. La crisi dell’automotive tuttavia non da tregua. In autunno secondo indiscrezioni termineranno gli ordinativi della Perkins. Niente di nuovo invece su eventuali nuovi ordinativi.
“Dopo le ferie – afferma il segretario della Fim-Cisl, Primiano Biscotti ci saranno le assemblee e gli incontri che abbiamo richiesto con l’azienda. In quella sede saranno affrontati tutti i problemi sul tappeto”.
I sindacati di recente hanno ribadito all’azienda la netta contrarietà ad ogni operazione di outsourcing.
“Fca – spiega Biscotti – dopo aver valutato i possibili vantaggi ci ha ripensato. Non ci sono benefici. I dirigenti di Denso devono portare lavoro in fabbrica. Crediamo che in questo momento bisogna riportare il maggior numero di lavorazioni in Denso per limitare il ricorso alla cassa integrazione”.
Fiom Cgil, Fim Cisl, Uilm Uil e Ugl aspettano con ansia il 22 agosto per fare il punto della situazione.
Tutti i sindacati hanno dichiarato di essere contro ogni operazione di demansionamento dei dipendenti e chiedono all’azienda di onorare gli accordi firmati.
Subito dopo la sua nomina il neo presidente Francesco Monaco aveva annunciato l’arrivo di nuovi ordinativi dal Brasile, dal Giappone e altri Paesi esteri. L’elettrificazione resta però un miraggio e questo non piace affatto ai sindacati.
I sindacati puntano il dito contro le istituzioni e la politica e le invitano a combattere per il bene della fabbrica di San Salvo.
Paola Calvano
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.