Banner Top
Banner Top

Collegamento ciclopedonale Vasto-Via Verde, approvato il documento di fattibilità: tre i percorsi

La giunta comunale di Vasto con la deliberà n. 4 del 7 gennaio ha approvato il documento di fattibilità relativo alla “Realizzazione nuovi percorsi ciclopedonali di collegamento alla Via Verde della Costa dei Trabocchi” dell’importo complessivo di 757mila euro. 

“Visto il crescente e manifesto interessa alla valorizzzazione delle risorse culturali del territorio e del turismo sostenibile, attivo ed esperienziale in costante espansione – si legge nel documento di fattibilità – l’Amministrazione comunale intende riqualificare e potenziare alcune  infrastrutture pubbliche, in particolare strade e percorsi, per renderle fruibili nell’ottica della mobilità sostenibile e ambientale e per creare collegamenti ciclopedonali diretti alla Via Verde della Costa dei Trabocchi”.

In particolare sono previsti i collegamenti alla Via Verde della Costa dei Trabocchi dalla città attraverso l’adeguamento dell’arteria stradale di Via Mario Molino, dal lungomare nord di Vasto Marina attraverso le aree adiacenti dell’ex depuratore e dalla pista ciclopedonale di Vasto
Marina, che poi ha una prosecuzione nel territorio di San Salvo.

Con questi interventi si andrà ad incrementare sia l’offerta turistica di Vasto, ma anche degli altri comuni limitrofi e serviti dalle stesse infrastrutture. Si tratta di interventi tesi a facilitare gli spostamenti nell’ambito di una mobilità sostenibile, a vantaggio della qualità della
vita, delle condizioni di comfort e della fruibilità delle aree.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.