Banner Top
Banner Top

Covid: in Abruzzo le terapie intensive salgono al 7%, incidenza a 124

Alla luce dei dati, in Abruzzo il tasso di occupazione dei posti letto di terapia intensiva sale al 7% (+1%) mentre resta fermo al 9% per l’area non critica, a fronte di soglie da zona gialla rispettivamente del 10 e del 15%. L’incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti sale a 124.

A livello territoriale, i numeri più alti continuano ad essere quelli del Teramano, che però sembra mostrare i primi segnali di miglioramento: l’incidenza, che solo pochi giorni fa aveva raggiunto il livello più alto del 2021 (238) è ora a 164.- Segue con 140 il Chietino, che sta peggiorando in fretta. Poi ci sono il Pescarese, con un’incidenza pari a 97, e l’Aquilano (90).

Fonte Ansa

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.