Banner Top
Banner Top
Banner Top

Controlli a Vasto Marina, Molino: “Serve un presidio fisso”

Vasto Marina blindata dalle Forze dell’Ordine, ma fino alle 2 e per Piergiorgio Molino è poco. “Chiediamo controlli 24 ore su 24”. Questo alla luce di quanto accaduto questo fine settimana appena trascorso dopo le 2, quando lo spiegamento di forze messo in campo dal Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico nell’ambito del “Progetto riviera sicura”, ha lasciato la riviera.

Baby gang hanno infatti dato vita a 3 risse. Due sono scoppiate nel centro della riviera vastese, una terza a San Salvo Marina. L’intervento immediato dei carabinieri chiamati dai residenti, ha evitato il peggio e riportato la calma.

“Quanto accaduto è emblematico”, dice Piergiorgio Molino, “e spiega perchè noi insistiamo nel chiedere controlli 24 ore su 24. E’ necessario soffocare un fenomeno inquietante sia per i residenti che per i turisti, ma soprattutto per gli operatori turistici e i commercianti. La presenza delle forze dell’ordine è un deterrente. Ringraziamo molto i finanzieri, gli agenti di polizia e i carabinieri “, dice Piergiorgio Molino. “La loro presenza ha evitato anche atti vandalici e commercio abusivo. Ma in estate la notte è lunga. Per questo chiediamo un presidio notturno”.

In effetti il dispiego di forze dell’ordine non è passato inosservato. Lo scorso week end la riviera è stata infatti tenuta d’occhio da volanti e unità di pronto intervento. Squadre del nucleo prevenzione crimine e unità cinofile della questura di Pescara hanno fatto controlli a piedi sui viali e vicino ai locali più affollati. Lo stesso hanno fatto gli uomini della guardia di finanza.

Paola Calvano

Foto di repertorio

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.