Banner Top
Banner Top

Esplodenti Sabino, appello per i lavoratori

Appurare lo stato delle indagini, i tempi previsti e quando sarà possibile la riapertura almeno degli uffici amministrativi della Esplodenti Sabino e dei siti non interessati all’esplosione. E’ questo quanto hanno annunciato gli assessori regionali Daniele D’Amario e Pietro Quaresimale ai rappresentanti sindacali della Esplodenti Sabino nel corso del summit che si è tenuto in via remoto.

I rappresentanti della Regione cercheranno di parlare con i magistrati entro lunedì implorando una accelerazione delle indagini. Questo per dare modo a 80 dipendenti della polveriera di Casalbordino di tornare a lavorare e a percepire lo stipendio. L’inps ha infatti ribadito che non è riconosciuta la cassa integrazione se l’azienda è ferma per un incidente e non per crisi. Da un mese 80 lavoratori non ricevono più alcun emolumento. Sindaci e sindacati si schierano dalla loro parte.

Le indagini partite subito dopo la tragedia sono ancora in corso, ma il più è stato fatto. I carabinieri della Compagnia di Ortona che indagano sulla vicenda hanno ascoltato 72 testimonianze. Il perito nominato dalla Procura ha compiuto un sopralluogo nella fabbrica sotto sequestro.

Il compito di analizzare i tamponi repertati sul luogo dell’esplosione è stato affidato ai Ris di Roma e i risultati dell’esame autoptico sono attesi a giorni. I lavoratori chiedono di poter tornare a lavorare non appena le perizie saranno ultimate. Senza il ripristino della licenza e permanendo il sequestro degli uffici amministrativi, il titolare della Esplodenti, Gianluca Salvatore non può neppure redigere i rapporti dei lavori ultimati e fare le fatture per poi riscuotere. Rischiano di saltare anche importanti progetti in cantiere.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.