Banner Top
Banner Top

Voto favorevole sull’autoporto, Magnacca: “Per San Salvo si apre un nuovo capitolo”

“Ringrazio il presidente della Regione Marsilio, il presidente Sospiri e l’intero Consiglio regionale per il voto favorevole  con il quale è stata autorizzata l’Arap a cedere l’autoporto a terzi certificando la regolarità delle procedure seguite in questi mesi. Per San Salvo si apre ora un nuovo capitolo, una nuova sfida che porta a guardare al domani con maggiore ottimismo per una scelta della società E2K Spa di voler investire in questa parte d’Abruzzo con le sue indubbie peculiarità sia strutturali che viarie”. A dichiararlo il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca nell’apprendere del voto unanime del Consiglio regionale relativo alla cessione dell’autoporto di San Salvo con il percorso amministrativo è stato breve considerando l’avvio delle procedure ad evidenza pubblica alla fine del mese di agosto.

“Ringrazio, altresì, la vicinanza e l’impegno dei colleghi sindaci del Vastese che in questi giorni unito ha chiesto che il Consiglio regionale si decidesse in favore della crescita, del lavoro, dello sviluppo e della valorizzazione del patrimonio pubblico. Non è stata una battaglia tra territori del nostro Abruzzo, seppur è stata comprensibile la richiesta di alcuni colleghi sindaci di utilizzare altre zone industriali per creare le condizioni di un nuovo insediamento che potrà creare posti di lavoro, perché San Salvo presentava tutte le caratteristiche logistiche ideali per l’arrivo del nuovo insediamento”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.