Banner Top
Banner Top

Poeti e scrittori delle varie regioni d’Italia collegati on line per celebrare la XXXV edizione del Premio Nazionale Histonium

 

Stanno arrivando tanti messaggi di plauso alla Presidenza del Premio Nazionale Histonium, che sabato 19 settembre 2020, dalle ore 17,00 alle ore 18,45 ha celebrato la XXXV Edizione in una forma particolare a causa del coronavirus, attraverso una riunione pianificata sulla piattaforma zoom cloud meeting.

Particolarmente significativo quanto ha scritto Fulvia Marconi di Ancona, poetessa ormai conosciuta e apprezzata in tutta Italia e attuale Presidente del Premio “Laudato sie, mi’ Signore” di Falconara Marittima (An): “Gentili e cari amici, sono stata veramente tanto lieta e tanto felice di avervi rivisto anche se on line, ma è scaturita di nuovo tutta quella simpatia e tutto quell’affetto che nutro nei vostri confronti. Siete stati bravissimi ad organizzare un evento così importante, perché sono certa che sotto ci sia stato un grande lavoro. La signora Angela Tommasi, segretaria organizzativa, è sempre perfetta in tutto quello che fa e il vostro affetto e il vostro amore anche verso di noi concorrenti traspare in ogni singolo gesto e in ogni singola parola. È stata una grande soddisfazione. È stata una magnifica esperienza”.

L’evento on line ha preso l’avvio con una articolata prolusione del Presidente, prof. Alfiero Luigi Medea, che ha subito richiamato il traguardo importante raggiunto dal Premio Nazionale Histonium: la XXXV edizione, “un evento – ha sottolineato – che sarebbe stato bello poter celebrare in una delle sue sedi più accoglienti: l’Auditorium del Liceo Scientifico Raffaele Mattioli di Vasto”.

“Purtroppo – ha continuato – non c’è la Cerimonia in presenza, ma resta la soddisfazione che, nonostante il difficile periodo vissuto da febbraio in poi, al Bando del Premio hanno risposto in molti dalle varie regioni d’Italia”.

Il prof. Medea ha, quindi, elencato i nomi dei cinque Presidenti e dei dieci membri di Giuria che hanno selezionato con particolare impegno le opere pervenute, per passare, poi, a proclamare ufficialmente i concorrenti vincitori del primo, secondo e terzo posto,

Ed ecco i loro nomi. Per il primo premio assoluto: Attilio Mucci di Torino di Sangro (Ch) con la poesia inedita a tema libero “Stai zitto, cuore” (Sez. A); Vito Massimo Massa di Bari con la silloge inedita “Nel tempo dell’assenza” (Sez. B); Luigi Abbro di S. Nicola La Strada (Ce) con il racconto inedito “Ferdinando” (sez. C); Magda Rover di Vasto con la poesia inedita “Un sogno grande” (Sez. D-F, opera in poesia o prosa sui temi “La nuova cultura della Pace” e “L’amore: fonte di vita e di profonda unità”); Armando Dittongo di Ronco all’Adige (Vr) con il volume di liriche “Dialogo intimo” (Sez. E – libro edito di poesia, narrativa e saggistica). Ad essi sono stati assegnati gli Histonium d’Oro per Meriti Letterari, ad eccezione per il vincitore della sez. B, a cui è stata pubblicata la Silloge in 150 copie. Al secondo posto assoluto si sono classificati: Marinella Manca di Milano con la poesia inedita a tema libero “Risorgerai” (Sez. A); Franco Casadei di Cesena con la Silloge inedita “La poesia sposa la parola” (Sez. B); Beniamino Dima di Pescara con il racconto “Il lupo di Mare” (Sez. C); Francesco Baldassarre di S. Spirito (Ba) con la poesia sul tema dell’Amore (Sez. D-F); Adua Bidi Piccardi di Arezzo con il volume edito di racconti “Fragile come papaveri” (Sez. E). A costoro vanno gli Histonium d’Argento.

Al terzo posto, a cui vincitori è stato assegnato il Trofeo della Cultura per il Trentacinquennale, troviamo innanzitutto due premi ex-aequo per la sez. A: Tiberio La Rocca di Subiaco (Rm) con la poesia “Manca un addio” e Fulvia Marconi di Ancona con la poesia “Il mio silenzio porto a queste labbra”. Poi seguono Maria Giuseppina Centorami di Vasto (Ch) con la Silloge “Un attimo solo” (Sez. B); Franca De Santis di Garrufo di Sant’Omero (Te) con il racconto “Ricomincio da qui” (Sez. C); Concetta Russo di Vasto (Ch) con la poesia sul tema della Pace “Augurio” (Sez. D-F); Francesca Favaro di Padova con il saggio edito “Nello specchio della Letteratura, volti femminili” (Sez. E).

Per gli altri poeti e scrittori, scelti dalle Giurie per i Premi Speciali Unici delle Regioni, i Premi Speciali della Giuria, i Premi Speciali del Presidente e le Menzioni d’Onore, è stata preparata una significativa Targa, dove accanto alla Bagnante, simbolo di Vasto, sono riportati alcuni artistici disegni che richiamano i temi approfonditi dai concorrenti: quello sulla Pace e quello sull’amore. I Premi, naturalmente, verranno spediti per posta a casa dei concorrenti.

“I nomi di tutti i classificati  – ha precisato il prof. Medea – saranno pubblicati sul sito del Premio Histonium e sull’Antologia di prossima pubblicazione. Ma lasciatemi salutare almeno quanti si sono collegati dalle varie regioni alla riunione on line, dando una testimonianza di amore per la cultura, nonostante il coronavirus. Dalla Campania: Luigi Abbro, Anna Ferriero, Grazia Palomba; dal Lazio: Maurizio Bacconi, Margherita Di Fiore, Michelina Giannitelli, Tiberio La Rocca, Eleonora Testa; dalla Lombardia: Nora Calvi, Nadio Grigis, Marinella Manca; dalla Toscana: Antonella Carosini; dal Veneto: Armando Dittongo, Francesca Favaro, Rocco Pagliani; dalla Sicilia: Antonio Lonardo; dalle Marche: Fulvia Marconi; dalla Puglia: Vito Massimo Massa; dall’Abruzzo (le presenze sono state di tutte e quattro le province): Maria Giuseppina Centorami, Franca De Santis, Gabriella Di Gregorio, Beniamino Dima, Antonia Di Stefano Di Carlo, Mario Rolando Mangiocavallo, Valeria Masciangelo, Loredana Menduno, Attilio Mucci, Magda Rover, Concetta Russo, Emanuele Scutti, Mara Tritapepe, Lucio Vitullo”.

Il prof. Medea ha concluso il suo intervento ringraziando, oltre ai privati e Ditte che hanno contribuito con l’offerta di alcune targhe, soprattutto gli enti e le associazioni che da tempo danno il Patrocinio al Premio (l’Amministrazione Comunale di Vasto, la Regione Abruzzo, la Provincia di Chieti, il Rotary Club di Vasto) e coloro che non hanno fatto mancare neanche quest’anno la loro preziosa collaborazione (l’Associazione “Pro Emigranti Abruzzesi”, con il Presidente Gianni Petroro, il titolare dello Studio di Commercialista, dott. Adri Cesaroni, la direttrice del Conad Superstore di Vasto, dott.ssa Anna Boleto).

La cerimonia on line è proseguita con l’intervento del Gen. Gianfranco Rastelli, componente del Comitato d’Onore del Premio, che ha salutato tutti i presenti, ricordando la rilevanza nazionale del Concorso vastese e la sua valenza etico-sociale, oltre che culturale, soprattutto per i valori fatti approfondire anno dopo anno ai numerosi concorrenti.

Sono state, quindi, lette dalla prof.ssa Angela Tommasi le motivazioni delle opere vincitrici, mentre è stato compito della dott.ssa Raffaella Zaccagna interpretare i versi intensi ed emozionanti delle liriche dei primi premi assoluti. Un gradito fuori programma è stato regalato dall’attore casertano Luigi Abbro con la declamazione della poesia “A livella” di Totò.

Nella seconda parte della manifestazione il prof. Medea ha voluto ascoltare sia i giudizi  sulle opere formulate dai tre presidenti di Giuria collegati (Luigi Boccilli da Roma, Gabriella Izzi Benedetti da Vasto e Antonio Mucciaccio da Termoli), sia le sensazioni provate dai poeti e dagli scrittori. Questi ultimi hanno sottolineato l’impegno e la professionalità profusi dagli organizzatori dell’evento, esprimendo, infine, l’augurio di potersi rivedere quanto prima “in presenza” a Vasto.

Prof. Alfiero Luigi Medea, Presidente del Premio

  • 1 - Il Manifesto della Cerimonia
  • 2 - L'intervento del prof. Medea
  • 3 - Un momento della riunione on line
  • 4 - Altro momento della riunione on line
  • 5 - Le targhe Histonium d'Oro e d'Argento
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.