Banner Top
Banner Top

Abruzzo: via libera al calcio e basket, ma no al contrasto, alle scivolate, alla marcatura a uomo

Con l’Ordinanza n. 72 firmata nella giornata di ieri arriva il via libera dalla Regione Abruzzo per il gioco del calcio, del basket, della pallavolo e del beach volley. A far discutere sono però le direttive decise dalla Regione.

Nel protocollo di sicurezza allegato all’ordinanza infatti oltre alle misure organizzative di carattere specifico legate alle modalità di accesso ai Centri Sportivi, sono presenti anche le modalità del gioco del Calcio e della Pallacanestro e ancora quelle della Pallavolo del Beach Volley.

Nello specifico per il gioco del calcio e del basket:

  • è vietato sputare o starnutire a terra, bensì sarà possibile farlo in un fazzoletto;
  •  è vietato il recupero fisico da seduti o sdraiati nell’area di gioco;
  •  è consentito il tocco del pallone con le mani solo ed esclusivamente se muniti di guanti;
  •  i portieri potranno toccare il pallone con le mani solo se indossano i guanti che devono essere comunque igienizzati prima e dopo la partita;
  • il pallone potrà essere “recuperato” solo tramite “intercetto” e non tramite il “contrasto”;
  • sono vietate le “scivolate”;
  • è vietata la “marcatura ad uomo”.

Per il gioco per la Pallavolo e il Beach Volley invece:

  • gli atleti indosseranno guanti igienizzabili prima e dopo la pratica sportiva;
  •  è vietato sputare o starnutire a terra, bensì sarà possibile farlo in un fazzoletto;
  •  è vietato il recupero fisico seduto/sdraiato nell’area di gioco;
  •  è vietato “invadere” il campo opposto.
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.