Banner Top
Banner Top

Truffa con la stella di Natale. Derubata un’anziana

Omaggi floreali per derubare anziani. La fantasia dei truffatori non ha veramente limiti. Te i casi segnalati. Uno è stato denunciato anche su Facebook. “In via dei Conti Ricci”, racconta la figlia di una pensionata di 86 anni, “nei pressi del supermercato Tigre, la mattina della vigilia di Natale poco prima di mezzogiorno, due donne si sono presentate a mia madre con una pianta, una stella di Natale. Le hanno detto che era un dono che le aveva mandato un’associazione. Era una truffa. Le hanno rubato i soldi della pensione e i pochi oggetti in oro che aveva a casa. Derubare una donna di 86 anni della sua pensioncina è un’infamia che meriterebbe la peggiore delle condanne”. Quando la pensionata si è accorta però dell’accaduto le due truffatrici si erano già allontanate.

Questa la tecnica utilizzata. Le truffatrici solitamente entrano in azione in due, seguono l’anziano per scoprire dove abita e quando è nato e nel giorno di festa o del compleanno della vittima fanno scattare il raggiro: la truffatrice acquista un mazzo di fiori o una pianta e va a casa dell’anziano fingendosi una fioraia. La vittima, insospettita, fa entrare la donna che lascia socchiusa la porta. Con la scusa di bere un bicchiere di acqua e di consegnargli la ricevuta la finta fioraia si sposta con la vittima in un’altra stanza. Ed è in quel momento che entra in azione il complice che, trovando la porta aperta, entra indisturbato e rubare quanto trova.

A confermare questa nuova tecnica per truffare gli anziani è anche la Polizia di Stato che si appella a tutti, soprattutto agli anziani. “Mai fare entrare in casa persone sconosciute. Qualsiasi sia la scusa è la cosa migliore da fare per evitare di essere imbrogliati o derubati”.

Paola Calvano

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.