Banner Top
Banner Top

Lega Vasto sulla nuova Tac a 128 strati, “I primi passi di un risveglio da un coma profondo”

Sta cambiando la musica. Se n’è accorto anche Francesco Menna che, orfano di Paolucci, è stato costretto con un mezzo sorriso a tagliare il nastro che non è riuscito a tagliare con la Sinistra al governo regionale. Diciamo che sono finite le chiacchiere morte, le promesse non mantenute, gli otto decimi, e sono iniziati i fatti.
Sia chiaro: sono i primi passi, ma sono i primi passi di un risveglio da un coma profondo. Ora occorre procedere per gli altri obiettivi che consentiranno al nostro Ospedale di riprendere la marcia, assicurando servizi sempre più efficienti ai cittadini di Vasto e del Vastese. L’opera responsabile, iniziata anni fa dal Comitato per la salvezza dell’ospedale, opera mai strumentale, ha dato i suoi frutti. Il Comitato non si fermerà, come non si fermeranno i Consiglieri della Lega. L’assessore Veri ha parlato di investimenti. Siamo contenti. Andiamo avanti. Davvero un bel modo per festeggiare il Natale.
Alessandra Cappa 
Davide D’Alessandro
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.