Banner Top
Banner Top

Monteodorisio, gli avvisi del Comune sulle tombe in scadenza

Vuoi sapere se la concessione del loculo è in scadenza? Basta andare al cimitero. Devono aver fatto questa riflessione i cittadini di Monteodorisio che, recandosi al camposanto, hanno notato sulle tombe dei loro cari un volantino che avvisava circa la scadenza imminente della concessione, invitando l’interessato a recarsi negli uffici tecnici per regolarizzare i pagamenti.

Una modalità sicuramente singolare – anche se nel piccolo centro collinare sembra che affiggere volantini sulle tombe sia prassi consolidata – che ha mandato su tutte le furie i consiglieri comunali di minoranza, Stefano Moretti, Nicola Generoso e Pierfrancesco Galante.

Sull’episodio indagano i carabinieri di Cupello, il cui intervento è stato richiesto proprio dai rappresentanti dell’opposizione per accertare l’esistenza di eventuali reati. I militari hanno effettuato un sopralluogo e redatto un verbale.

“A Monteodorisio neanche i morti riposano in pace”, è il caustico commento di Moretti, Generoso e Galante, “non accusiamo nessuno, se sono stati commessi dei reati saranno le autorità preposte, da noi chiamate in causa, ad accertarlo, ma noi crediamo di essere di fronte ad una palese violazione della privacy. Può essere che la circostanza da noi denunciata non abbia un rilievo penale, ma troviamo di pessimo gusto affiggere dei volantini sui loculi, soprattutto in prossimità delle festività di tutti i santi e dei morti”.

E mentre i carabinieri confermano che le indagini sono in corso, l’amministrazione comunale dà la propria versione dei fatti.

“L’apposizione degli avvisi al cimitero per le scadenze della concessione dei loculi è stata una scelta degli uffici per agevolare la comunicazione con i cittadini”, spiega la sindaca Catia Di Fabio,tale sistema di comunicazione avviene da anni, è una prassi consolidata sulla quale nessuno aveva avuto da ridire finora, come nessuno ha da protestare in comuni a noi vicini che pubblicano su manifesti murari i nomi dei defunti con i loculi in scadenza. Sono scelte degli uffici”, rimarca Di Fabio, “ci fa piacere che questa minoranza non abbia altri argomenti a cui appigliarsi per criticare l’amministrazione comunale. L’invito che rivolgiamo loro è di fare una opposizione costruttiva, senza sollevare inutili polveroni”, conclude la sindaca.

Anna Bontempo (Il Centro)

  • 73515640_461651121370639_6763419987538345984_n
  • 74238804_402673600613286_1178018291302531072_n
  • 74498761_2214829868809769_4726129596737519616_n
  • 75392684_415738776013835_3444951637003599872_n
  • 75614219_2489281264650284_5616570900968112128_n
  • 76646875_951028478593572_3430816624754556928_n
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.