Banner Top
Banner Top

Domenica 25 agosto a San Salvo la finalissima del prodotto topico 2019

Si svolgerà domenica 25 agosto nel centro storico di San Salvo, a partire dalle ore 19, la finalissima del Prodotto topico 2019 a conclusione di una stagione molto partecipata sia in termini di qualità delle pietanze e sia delle adesioni dei comuni nelle diverse tappe marine (San Salvo Marina, Casalbordino e Montenero di Bisaccia) e montane (Agnone).

“Siamo onorati di ospitare per la seconda volta la finalissima del Prodotto Topico – afferma il sindaco Tiziana Magnaccacon la sua intensa vetrina di sapori e odori, proponendo piatti della tradizione locale di diverse regioni e di nazioni provenienti da altri continenti, per incoronare San Salvo crocevia dei buongustai e del mangiare bene e sano”.

La novità di quest’anno è stata rappresentata dalla introduzione dei topici marocchini, senegalesi, portoghesi, brasiliani e greci che tra la curiosità dei visitatori hanno trovato ampio consenso al palato ben sposandosi con i piatti della tradizione delle diverse regioni italiane che hanno dato lustro all’edizione 2019 del Prodotto topico.

“Partendo dalla villa comunale a via Roma, passando per piazza San Vitale domenica prossima sarà possibile degustare 70 prodotti abruzzesi e molisani, campani e marchigiani, siciliani oltre dei paesi stranieri partecipanti per un invitante percorso dei sapori” evidenzia l’assessore alle Attività Produttive e Turismo Tonino Marcello.

Il presidente del Prodotto Topico Orazio Di Stefano annuncia che saranno proclamati cinque topici per l’edizione 2019 tra le seguenti categorie: primo piatto, secondo piatto, prodotti, dolci e liquori. La consegna delle pergamene ai cinque vincitori (ed eventuali menzionati dalla Giuria) vi sarà domenica 15 settembre a Sant’Agata di Esaro (Cosenza), dove l’assemblea di tutti gli amici del Topico programmerà per il 2020, anno della svolta della manifestazione.

PRODOTTI TOPICI PARTECIPANTI

  • Mafalda: cavatelli alla ventricina
  • Scerni: ravioli di ventricina e panelle con ventricina
  • Altino: spaghetti in festa al peperone dolce
  • Vasto: cavatelli e cacio e ova in guazzetto vastese
  • San Salvo: sagnitelle di San Vitale
  • Marocco: cous cous marocchino e the
  • San Martino in Pensilis: pasta con la mollica
  • Fossalto: farro al sapore di mare e birra al farro
  • Senegal: ceebu y een (riso con pesce)
  • Cupello: ndrocchie con carciofi e guanciale croccante
  • Frosolone: caserecce al tartufo
  • Egitto: specialità egiziane
  • Casacanditella: ciammaiche, trippa e pallotte cacio e ova
  • Lentella: porchetta
  • Jelsi: baccalà fritto con peperoni e polpette
  • Casalbordino: bruschette con pancetta e panini con salsiccia
  • Sicilia: arancini, cannoli a caponata
  • Atessa: polpette di capra con fico reale
  • Grecia: moussaka
  • Agnone: piatto di formaggi e scamorza arrosto
  • San Martino in Pensilis: pampanella
  • Pollutri: arrosticini
  • Montenero di Bisaccia: arrosticini di ventricina
  • Fresagrandinaria: formaggio arrosto e hamburgher
  • Fossacesia: ciff e ciaff di ventricina
  • Montagano: pallotte cacio e ova al pomorodoro rosso
  • San Salvo Marina: cozze ripiene
  • Brasile: cuscuz paulista
  • Portogallo: bolinho de bacalau
  • Lupara: salame Santantonio
  • Mirabello Sannitico: salsiccia e soppressata molisana
  • Termoli: frittura di pesce
  • Cupello: bruschette con sottoli
  • Palombaro: pizzette di solina con capocollo
  • Calabria: suino nero
  • Bonefro: confetture ai frutti di bosco e legumi
  • San Martino in Pensilis: sottoli e marmellate
  • Petrella Tifernina: miele
  • Campobasso: canapata e birra alla canapa
  • Pollutri: bocconotti e vino
  • San Salvo: pesche al vino
  • Marche: panino grasselli, sargiccia ed erbe
  • Roccamandolfi: caciocavallo impiccato e pecorino
  • Trovento: c’pp’lieat e pandolce al limoncello
  • Roccavivara: cill del la Rocc
  • Canneto di Roccavivara: turcinill (scrippelle)
  • Castelmauro: lu cill
  • Acquaviva Collecroce: kolaci
  • Roccaspinalveti: scrippelle
  • Portici: babà, pastiera napoletana, sfogliatella
  • Costa dei Trabocchi: amaro di genziana
  • Ripa Teatina: genzianotto
  • Agnone: amaro, sambuca, liquirizia, ratafia
  • topico_019_a
  • topico_2019_b

 

 

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.