Banner Top
Banner Top

Furti di auto e case svaligiate a Vasto e San Salvo

Nuova ondata di furti sulla riviera. I ladri agiscono ovunque e a qualsiasi ora. Di giorno davanti al lidi, al tramonto nelle case approfittando delle uscite serali dei padroni di casa. Ne sa qualcosa G.F. di 37 anni che solo per un soffio ha evitato uno spiacevole faccia a faccia con i ladri. L’uomo che abita al piano terra in un condominio alle spalle di viale Dalmazia, è rientrato alle 2 e ha sentito dei rumori in giardino.

Pensando ad un animale di passaggio l’uomo è andato a dormire. Il mattino successivo si è accorto che il suo giardino era stato distrutto. Dai segni trovati il trentasettenne ha capito che la gang era pronta ad entrare in casa (ignorando la presenza degli anziani genitori che dormivano) e il suo rientro li ha costretti a fuggire. G.F. ha presentato una denuncia ai carabinieri.

La notte dei fuochi è servita ai ladri buongustai per svaligiare altri due garage al quartiere San Paolo. Portate via le provviste di olio, pomodoro e insaccati.

Domenica di furti anche a San Salvo Marina. Uno scooter, Piaggio Scarabeo di colore fucsia, è stato rubato domenica pomeriggio nel parcheggio riservato a cicli e motocicli vicino ai lido Le Marinelle. A scoprire il furto è stata la proprietaria del mezzo, una ragazza di San Salvo. Dopo un primo momento di sconcerto la giovane ha denunciato il furto alle forze dell’ordine. Lo scooter potrebbe essere stato smontato o rivenduto. Se qualcuno domenica avesse notato il ladro in azione è pregato di contattare i carabinieri o la polizia locale.

Stesso discorso vale per il furto di una Fiat Grande Punto rubata la notte di domenica a San Salvo Marina mentre il proprietario dormiva. Le forze dell’ordine ripetono alcuni accorgimenti da adottare per prevenire eventuali intrusioni nelle case lasciate libere la sera. Evitare di rendere note le uscite. Sensibilizzare i vicini affinché sia mantenuta alta l’attenzione su rumori sospetti o su eventuali persone sconosciute che si aggirano nella zona, allertando subito 112 e 113 in caso di sospetti. È sempre meglio, quando ci si allontana da casa, non lasciare all’interno grosse somme di denaro, gioielli o oggetti di valore.

Paola Calvano (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.