Banner Top
Banner Top
Banner Top

A “Ladies in Jazz” Le Scat Noir e Greta Pianettieri

Nella prestigiosa cornice dei Giardini di Palazzo d’Avalos è in programma domani 13 agosto e mercoledì 14 “Ladies in jazz Vasto”. Ad inaugurare la manifestazione “Le Scat Noir”, tre ragazze Natalia Abbascià (voce e violino), Ginevra Benedetti (voce) e Sara Tinti (voce e pianoforte) provenienti da nord, sud e centro Italia che si incontrano al conservatorio di Ferrara, per lo stesso motivo: studiare la musica jazz. La grande intesa umana e la curiosità per la ricerca fanno sì che comincino a unire i loro diversi background musicali per creare un progetto insolito, tanto impegnativo quanto gratificante. Il repertorio include inediti, standard jazz, brani di estrazione etnica e colta, arrangiati da loro per tre voci, pianoforte, violino.

Mercoledì 14 agosto sarà invece la volta di Greta Pianettieri, una delle voci più incantevoli del panorama italiano e internazionale: Greta Panettieri, cresciuta artisticamente a New York, è una musicista dalla personalità vulcanica che sta facendo sempre più parlare di sé in Italia e all’estero. Non solo cantante e compositrice ma anche multistrumentista – suona il violino, la chitarra, il pianoforte – ed autrice di testi anche per le canzoni dei suoi colleghi (Gege’ Telesforo, Ainè). Il JAZZIT AWARD 2015 la consacra come una delle migliori cantanti jazz italiane.

Negli anni ha collaborato con Toquinho, Curtis King, Larry Williams, Diane Warren, Poogie Bell, Sandro Albert, Terri Lynn Carrington, Mitch Forman, Robert Irvin III, Paolo Braga, Toninho Horta, Arthur Maia, Darryl Tooks. In Italia, con Fabrizio Bosso, Sergio Cammariere, Gege’ Telesforo, Flavio Boltro, Max Ionata. Ha condiviso il palco con molti artisti della scena jazz italiana tra cui Antonello Salis, Marcello Allulli, Francesco Diodati, Daniele Mencarelli, Alessandro Paternesi, Cristiano Arcelli, Stefano Tamborrino, Giuseppe Bassi, Francesco Puglisi, Armando Sciommeri, Daniele Tittarelli, Domenico Sanna, Marco Valeri.

Greta Paniettieri sarà accompagnata da Andrea Sammartino al piano, Giuseppe Bassi al contrabbasso, Mimmo Campanale alla batteria e Daniele Cordisco alla chitarra.

L’appuntamento è per domani 13 agosto e mercoledì 14 ai Giardini di Palazzo d’Avalos alle 22. L’ingresso è gratuito.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.