Banner Top
Banner Top

Per “Scrittori in piazza” Franco Sacchetti con “Dove vanno a dormire i rondoni”

Domani 18 luglio alle ore 19 in via Adriatica davanti al Bau Bar ci sarà la presentazione di Franco Sacchetti  “Dove i rondoni vanno a dormire”. Lo scrittore Franco Sacchetti, già ospite di Scrittori in piazza nelle precedenti edizioni,  ha pensato che la Via Adriatica fosse il luogo più idoneo per osservare le abitudini di questi volatili

L’appuntamento è dunque per giovedì 18 in uno dei posti più belli della città, tra cielo, mare e pietre antiche con l’autore e con Davide Aquilano, presidente di Italia Nostra del Vastese.

Franco Sacchetti, laureatosi in architettura a Firenze, si specializza a Torino in Habitat e tecnologia dei paesi in via di sviluppo . Si interessa di costruzioni in terra cruda e fa esperienza sul campo in Italia, India, Marocco e Spagna.

Nel 2002 collabora con la City Lights Italia all’allestimento della mostraDUNE: il film che non vedrete mai dallo storyboard di Giger e Moebius per l’omonimo film di Jodorowsky. Con la City Lights partecipa anche nel 2001 al festival letterario The beat goes on e pubblica le raccolte: Quando sono piccolo chi si innamora della mia grandezza? (2001) e Una fine da stronzi (2002). Nel corso degli anni collabora come vignettista con varie riviste tra cui l’Ecologist italiano ed Eco – educazione sostenibil. Nel 2009 pubblica il romanzo: La Marcia dei Frigoriferi verso il Polo Nord . Dal 2014 collabora con Terra Nuova , rivista mensile per l’ecologia della mente e la decrescita felice, con cui ha pubblicato nel 2016 Fratini d’Italia – cronache di resistenza dalle nostre spiagge , reportage a fumetti dedicato ad una specie in pericolo di estinzione, il Fratino, piccolo trampoliere che nidifica sulle ultime spiagge naturali del Paese, e ai tanti volenterosi che lungo le spiagge d’Italia ogni anno si battono per salvarne le ultime colonie riproduttive. 
Nel 2018 pubblica con la Libreria Editrice Fiorentina “All you seed is love”, Tutto ciò che semini è amore

Dove i rondoni vanno a dormire”. Il salvataggio di un piccolo rondone caduto dal nido cambia l’estate di Zoe. Inizia così un viaggio alla scoperta della storia naturale di questi straordinari uccelli capaci di volare per oltre due anni senza mai fermarsi e del loro sempre più difficile rapporto con l’uomo.Dove i rondoni vanno  dormire è il racconto a fumetti di questi nostri straordinari concittadini con le ali, messaggeri di primavera, e di tutti quelli che si impegnano attivamente perché le nostre case e i nostri monumenti possano accoglierne ancora i nidi.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.