Banner Top
Banner Top
Banner Top

Cupello, mezzi agricoli rubati in un’azienda

Furto di mezzi agricoli in un’azienda della zona artigianale di Cupello. Il furto è stato messo a segno, due notti fa. Il valore del bottino è di circa 20mila euro. Non appena ha scoperto il fatto, il titolare dell’azienda ha presentato una denuncia ai carabinieri. Gli investigatori hanno compiuto un sopralluogo nella zona per acquisire elementi utili all’identificazione degli autori.

Il furto non può essere stato fatto da una sola persona. Probabilmente nella banda c’è un basista che ha fornito informazioni sulla vittima. Pare che i malviventi si siano premuniti di disattivare il sistema di videosorveglianza che è nella zona, per poter mettere a segno, indisturbati, il colpo. La gang una volta dentro ha portato via due mezzi agricoli e altro materiale, per un valore commerciale ingente.

Dopo i danni subiti per l’eccezionale ondata di maltempo, l’imprenditore di Cupello ha dovuto fare i conti anche con il furto. Il furto di mezzi agricoli è purtroppo un problema che affligge tutta la penisola, dall’Emilia Romagna al Molise. Diversi in Abruzzo, molti in Umbria. Per gli imprenditori è un vero e proprio incubo.

Diverse le operazioni messe a segno dai carabinieri anche nel vicino Molise e che hanno portato a individuare in Puglia gang organizzate nel furto e riciclaggio dei mezzi d’opera. I furti vengono fatti dopo appostamenti e verifiche. Nulla è lasciato al caso. Prima di agire i ladri fanno mirati sopralluoghi preventivi nelle aziende da derubare Qualche volta il bottino viene trasferito dalla Puglia nei Paesi dell’Est. Non è escluso che anche i trattori rubati a Cupello siano stati trasferiti in Puglia, smontati o già rivenduti.

Le indagini dei carabinieri proseguono con grande discrezione. Grazie all’analisi delle tracce non è escluso che i militari riescano ad individuare i componenti la banda.

Paola Calvano (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.