Banner Top
Banner Top

Bolami: “Stipendi bloccati, saranno pagati solo quando torneremo a vincere”

“I nostri giocatori devono tirare fuori l’orgoglio e dimostrare di essere degni di indossare la maglia della Vastese. Da questo momento non si scherza più. Ci aspettano sette finali, è arrivata l’ora di tirare fuori gli attributi”.

A parlare così è il presidente biancorosso Franco Bolami che, dopo l’ennesima scoppola stagionale (3 a 0 domenica scorsa a Campobasso) ha strigliato la squadra e ha bloccato gli stipendi.

“Abbiamo già pagato metà dello stipendio di febbraio, ho detto ai giocatori che salderò la mensilità solo quando torneranno a vincere. A Montegiorgio, domenica scorsa, non ci saranno scuse: bisognerà vincere. Non possiamo più scherzare perchè continuando di questo passo i play-out saranno inevitabili”.

La società biancorossa, che nel corso della stagione ha cambiato tre allenatori (prima Palladini, poi Montani, ora Papagni) lamenta uno scarswo attaccamento alla maglia della squadra e, da qui alla fine della stagione, si aspetta sette grandi partite contro Montegiorgio, Notaresco, Giulianova, Cesena, Castelfidardo, Avezzano e Agnonese. L’unico strada percorribile per evitare i play-out e, di conseguenza, il rischio di una mortificante retrocessione in Eccellenza.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com