Banner Top
Banner Top

A Vasto Di Fabio domina i 400 sl. Lonati stacca il pass per nove gare

Si è svolta ieri, presso la piscina comunale di Vasto gestita dalla H2O, la seconda tappa della Coppa Tokyo 2020. La manifestazione, organizzata dal comitato regionale Abruzzo, ha visto la partecipazione di quasi 200 atleti appartenenti alle varie società abruzzesi che si sono dati battaglia cercando di fare il tempo per staccare il pass per le finali dei Campionati Nazionali Giovanili, criteria primaverili, che si svolgeranno a fine mese a Riccione. Ultima tappa, quella del dentro o fuori. Ai blocchi di partenza anche l’atleta nazionale Nicolangelo Di Fabio che ha vinto i 400 stile libero.
Bene gli atleti che sono tesserati con la H2O, società che gestisce sia la piscina di Vasto che diverse piscine in Molise.

“Abbiamo raggiunto un record con ben 7 atleti tra vastesi e molisani che parteciperanno alle finali a Riccione” spiega il presidente Tucci. “Contenti di aver riportato manifestazioni importanti sia a livello nazionale che regionale, dopo tanti anni, a Vasto”.

Della società sono riusciti a fare il tempo nelle gare a disposizione tra quella di ieri e le altre organizzate dalla FIN, Marta De Paola nei 200 farfalla, Sofia Mancini nei 100 e 200 rana, Giulia Ruggiero nei 50 stile libero, Gianluca Esposito nei 50 e 100 rana, Giuseppe Massignan nei 100 dorso. Sugli scudi Martina Lonati che ha staccato il pass per ben 9 gare, ovvero 50/100/200/400/800 stile libero, 100 e 200 farfalla, 200 misti e 100 dorso. Bene anche Claudia Rossana che è rientrata nelle prime 30 in graduatoria e dovrebbe gareggiare lo stesso a Riccione. Nella kermesse primi posti assoluti per: Cecilia Canuto, Camilla Cupaiolo, Elisa Carpi, Francesca Campetti, Lorenza Piano, Caterina Colaiacovo, Greta Canuto, Giada Di Pietro, Marta De Paola, Samira Mancinelli, Denise Nazzicone e Sabrina Antenucci nel femminile.

Nel maschile: Aldo Ianieri, GIanluca Ranalli, Tommaso Di Ludovico, Thomas Urbano D’Allestro, Alen Gjorreta, Emanuele Di Nicola, Lorenzo D’Alesio, Luca Angelilli, Thomas Di Felice e Francesco Rossi.
Nella stessa giornata si sono volte anche le gare di sincronizzato a Pescara e il Campionato Regionale Categoria di Fondo Indoor a Teramo.

Tiziana Smargiassi (il centro)

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.