Banner Top
Banner Top

A Vasto la festa degli Ambasciatori d’Abruzzo

Hanno avuto l’opportunità di conoscere la terra raccontata dai genitori e dai nonni, visitare luoghi suggestivi e concludere la serata cantando e ballando sul palco del Teatro Rossetti insieme ad assessori comunali ed esponenti della politica regionale. Sono stati accolti con entusiasmo e calore gli “Ambasciatori d’Abruzzo”, una folta delegazione rappresentativa delle 140 associazioni di abruzzesi nel mondo, i cui rappresentanti hanno chiuso il ricco tour di quattro giorni a Vasto.

Nella città adriatica il gruppo, guidato dall’assessore regionale Donato Di Matteo e dal consigliere del Movimento 5 stelle Pietro Smargiassi, membro del Cram (consiglio regionale abruzzesi nel mondo), è arrivato nel pomeriggio. Il ricco programma è iniziato con una visita guidata lungo la suggestiva balconata della Loggia Amblingh e a Palazzo D’Avalos, ed è proseguito al Teatro Rossetti dove si è tenuto lo spettacolo musicale. Sul palco si sono esibiti la Corale Warm Up, diretta dal maestro Alessandro Bronzo e il tenore Lorenzo Martelli. Entrambe le esibizioni sono state molto apprezzate dal pubblico presente in sala. Gli ambasciatori d’Abruzzo – chiamati sul palco per la consegna di un libricino sul brodetto alla vastese – hanno cantato e ballato insieme ai coristi, dando vita ad un simpatico siparietto. L’entusiasmo ha contagiato sia gli assessori comunali di Vasto, Paola Cianci, Anna Bosco e Luigi Marcello, sia la delegazione regionale formata da Di Matteo, Smargiassi e Mario Olivieri.

«In due anni abbiamo pensato come ridare valore alle associazioni nel mondo”, spiega il consigliere penta stellato che si è speso per portare la delegazione a Vasto,“sono orgoglioso dell’impegno con cui in Regione si è riusciti a dare la forte impronta innovativa e l’importante coinvolgimento dei giovani, restituendo finalmente al Cram il senso più profondo della sua identità e della sua mission”.

Smargiassi ha poi ringraziato  il sindaco Francesco Menna “per la cortese disponibilità con cui ha inteso ospitare l’evento del Cram” sottolineando l’importanza dell’iniziativa che ha dato la possibilità di conoscere le bellezze del territorio e le sue eccellenze imprenditoriali.

Anna Bontempo (Il Centro)

foto Andrea Marino

  • sam_1342
  • sam_1340
  • sam_1338
  • sam_1337
  • sam_1335
  • sam_1334
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.