Banner Top
Banner Top

Domani la “Sciabica” in ricordo del Cav. Mario Pollutri

Si svolgerá domani 13 agosto alle 9,00 nell’area del Pontile, la “Sciabica”, la tradizionale forma di pesca a riva utilizzata per secoli dai pescatori di Vasto. L’appuntamento, in programma domenica scorsa (7 agosto) a causa del maltempo era stata annullata.

Questa 10° edizione sarà in ricordo del Cav. Mario Pollutri, storico presidente dell’ANMI nonché organizzatore ed animatore delle precedenti edizioni, venuto a mancare nei mesi scorsi.

Fin dalla sua prima edizione, la Sciabica ha sempre attirato turisti e residenti, incuriositi dalla sinergia che si crea tra i pescatori. Una pratica molto usata per anni e che oggi è divenuta invece una sorta di rievocazione e rappresentazione di una partecipazione comunitaria.

La sciabica è un’imbarcazione a remi utilizzata, percorrendo un tragitto a semicerchio che parte dalla riva ed essa ritorna, per portare a largo l’omonima rete. Una volta ricondotta l’altra estremità della rete a riva, le due squadre di pescatori, poste ai capi della rete, iniziano l’operazione sincronica di recupero del pescato. Le fasi iniziali della tratta sono caratterizzate da voci silenziose e movimenti lenti per poi divenire sempre più frenetici sia nei gesti che nelle voci.

Una rievocazione che attira la curiosità di molti e che vede la sua conclusione nel rovesciamento delle rete a riva.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.