Banner Top
Banner Top

Un nuovo dirigente al Comune di Vasto? Torna Mercogliano

mercoglianoTorna a fare il dirigente l’avvocato Alfonso Mercogliano. Dopo sedici mesi di sospensione dall’incarico per via della condanna che gli è stata inflitta dal Tribunale di Vasto, il legale rientra dal 2 gennaio 2016 nel pieno delle sue funzioni dirigenziali.

Con ogni probabilità dovrebbe tornare ad occuparsi di amministrazione e finanza, tributi e personale, patrimonio e demanio, cioè di quei settori che il sindaco Luciano Lapenna gli aveva assegnato prima di essere sospeso. L’unico impedimento potrebbe essere un eventuale provvedimento di revoca, una ipotesi che appare piuttosto remota sia per la fiducia che il primo cittadino ha sempre riposto in Mercogliano, sia perché nel frattempo si è ulteriormente ridotto il numero di dirigenti con il recente pensionamento dell’ingegner Roberto D’Ermilio.

Il legale, che al momento è ancora in forze nell’avvocatura comunale, è stato sospeso a settembre 2014 dopo la condanna a otto mesi per abuso in atti d’ufficio. Il provvedimento, firmato dal sindaco Luciano Lapenna in ottemperanza al decreto legislativo n.39 dell’8 aprile 2013 che reca disposizioni “in materia di inconferibilità ed incompatibilità di incarichi nelle pubbliche amministrazioni”, è stato impugnato da Mercogliano che si è rivolto al Tribunale. Secondo i suoi legali la norma a cui il Comune ha fatto riferimento per la sua sospensione, non troverebbe applicazione nel caso specifico. Il giudice del lavoro non si è ancora pronunciato, ma nel frattempo, essendo trascorsi sedici mesi (il doppio della condanna), il legale ha diritto alla reintegra nelle sue funzioni dirigenziali.

Mercogliano è diventato dirigente sotto la gestione del centrosinistra. Il primo incarico risale al 2007 quando il sindaco gli affidò uno dei settori nevralgici della pubblica amministrazione: urbanistica e pianificazione territoriale.

Anna Bontempo

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.