Banner Top
Banner Top

Il cantiere è irregolare sulla sicurezza: a Casalbordino denunciati in tre

A Casalbordino tre persone sono state denunciate in seguito ai controlli effettuati dai carabinieri del nucleo Ispettorato del lavoro di Chieti e della stazione di Casalbordino all’interno di un cantiere finanziato con fondi messi a disposizione dalla Regione Abruzzo, ma i cui lavori erano stati appaltati dall’Amministrazione Comunale.

A scriverlo, stamane, sulla pagina di Vasto, è il quotidiano dell’Abruzzo Il Centro.

“Gli interventi oggetto delle verifiche – si legge sul Centro – riguardano il rifacimento della pavimentazione di Piazza Aldo Moro, la realizzazione di una serie di parcheggi e un tratto della pista ciclopedonale che corre lungo la costa dei trabocchi, e in particolare sul tratto del litorale di Casalbrdino Lido destinato a collegare le parti della pista ciclopedonale che già esistono nel territorio di Torino di Sangro e in quello di Vasto.”

Sono state due le aziende controllate, e in entrambe i carabinieri hanno contestato violazioni in merito alla sicurezza sui luoghi di lavoro.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.