Banner Top
Banner Top

Progetto Magda, Lapenna: “Bischia prende continue cantonate e confonde fischi per fiaschi”

“Il Consigliere comunale Andrea Bischia, pur di ottenere qualche trafiletto sui giornali, continua a muoversi come un elefante all’interno di una cristalleria prendendo continue cantonate e confondendo fischi per fiaschi”.

Così Luciano Lapenna, Sindaco della Città del Vasto, commenta le dichiarazioni del consigliere comunale Andrea Bischia circa il progetto speciale “MAGDA” per dare continuità all’azione del centro antiviolenza “DonnAttiva” del Municipio cittadino.

Bischia che aveva sollevato perplessità sul fatto che non vi era traccia dell’inserimento del progetto nel “Piano di Zona ambito territoriale vastese” né, tantomeno, ne erano a conoscenza i referenti del Centro DonnAttiva.

Il progetto MAGDA – aggiunge il primo cittadino vastese – pur avendo una finalità sociale, è un progetto speciale che si finanzia al di fuori del Piano di Zona dei Servizi Sociali tramite la Legge Regionale 31/2006, tutto ciò per dare continuità all’azione del Centro Antiviolenza DonnAttiva del Comune di Vasto che assiste 173 persone, tra i 20 e 50 anni, vittime di violenza di genere. La Regione Abruzzo ha dichiarato il Centro Antiviolenza DonnAttiva di Vasto progetto pilota e in quanto tale opera anche attraverso progetti speciali, come il progetto MAGDA, cofinanziati dalla Regione per dare aiuto a chi subisce violenza, tutto ciò al di fuori dal Piano di Zona dei Servizi Sociali. Inoltre, chi doveva essere messo a conoscenza del progetto MAGDA, per ruolo ricoperto e mansioni da espletare, ha ricevuto tutte le informazioni utili”.

Spulciando nel testo della Delibera N. 308 del 23 settembre 2015, più o meno a metà della terza pagina, però, è riportato: “…oltre la quota di cofinanziamento da parte del Piano di Zona dei Servizi Sociali del Comune di Vasto pari a euro 24.000,00 che trovano copertura finanziaria…”.

Lapenna, comunque, dopo il chiarimento a mezzo stampa dovrà rispondere ai questiti del capogruppo di Progetto per Vasto presumibilmente nel prossimo Consiglio comunale.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.